Luciana Volante

Un'infanzia sempre con la valigia pronta, in continua trasferta tra la capitale, la Sicilia e la Lombardia, per poi stabilirsi in Toscana, sulle colline versiliesi.

Cresciuta in compagnia di un fratello maggiore, diligente e esigente, soprattutto in grammatica e temi d'italiano. Il risultato non poteva che essere quello di un'agente di viaggio, con il romanzo nascosto nel cassetto, pronto a saltar fuori ad ogni pausa. Momenti liberi che diventano sempre più rari, essendo mamma a tempo pieno. Condizioni tuttavia stimolanti per la fantasia, che trovano il tempo di farsi ritagliare in piccoli racconti.

La sua pagina Facebook.